Ultima modifica: 25 dicembre 2015

Storia della scuola

Dall’a.s.1994/95 il Collegio dei docenti ha avviato un percorso di innovazione permanente dell’offerta formativa, caratterizzandosi come scuola accogliente verso ogni diversità, attenta alla contemporaneità, vicina al territorio, tesa alla ricerca di metodologie motivanti e operative capaci di formare e orientare, disponibile alle relazioni esterne e capace di costruire positivi climi di lavoro all’interno.

Nell’a.s. 98/99 la scuola ha visto accogliere il proprio progetto di sperimentazione dell’Autonomia tra i progetti della Provincia definiti come complessi, ed è stata monitorata, con esiti di eccellenza, dal team dell’IRRSAE composto dai Proff. Quero, Guglielmi, Nicoletti. La scuola “A.Galateo” è stata scelta come “scuola Polo” per l’innalzamento dell’obbligo ed ha effettuato la formazione istituzionalmente prevista per i docenti con funzioni – obiettivo.
Come Scuola Polo per l’obbligo, il nostro Istituto è legato da un Protocollo d’Intesa alle altre 4 scuole Polo per l’obbligo della Provincia, ed alla stessa Provincia di Lecce per la realizzazione di progetti legati alla prevenzione della dispersione scolastica e dell’insuccesso.

Iniziati nell’a.sc. 1998/99 sono continuati nel 1999/2000 e 2000/2001 e continuano anche nel corrente anno scolastico. In questi interventi si socializzano esperienze, materiali e percorsi di lavoro. Particolarmente richiesti sono i criteri della didattica del “modulo a strati”, il modello del “curricolo triennale”, la differenziazione dei percorsi e la stratificazione della disciplina

Nell’anno scolastico 2000/2001 l’Istituto è stato scelto dall’ufficio scolastico regionale per analizzare la bozza dei “Nuovi Curricoli”previsti dalla riforma del Governo De Mauro ed esprimere la nostra opinione.
L’Istituto è comunque attento ad ogni riforma apportata dai Governi che si succedono, e lavora per un’interpretazione consapevole dei cambiamenti.
Intensa e costruttiva è anche l’attività di formazione che il Dirigente scolastico e docenti di questa scuola offrono, su richiesta, a vari istituti della provincia di Lecce e della regione Puglia. Il nostro Istituto ha fatto parte della rete PASS, la cui scuola capofila è stata l’Istituto Professionale “A. De Pace”, ed ha dato un significativo contributo alla ricerca comune.
L’Istituto non ha comunque mai smesso di ricercare modelli didattici e organizzativi efficaci e funzionali ai bisogni formativi degli alunni. L’Istituto ha promosso accordi in rete con Istituti Superiori della città, con gli Istituti della Scuola di base e con l’Amministrazione comunale. In funzione di tale accordi l’Istituzione ha promosso la realizzazione del portale telematico “Scuola di base a Lecce: autonomia di ricerca e sviluppo” (scuoladibase.lecce.it).

Nell’a. s. 2001-2002 l’Istituto è stato designato quale Centro Risorse per i servizi professionali di formazione e di aggiornamento. Come Centro Risorse ha già realizzato, con esiti positivi e alti indici di gradimento, corsi di formazione per docenti Funzione-obiettivo e per docenti .RLS, sulle norme previste dal Decreto L.vo 626.

Nell’anno scolastico 2006-2007, sotto la dirigenza della preside dott.ssa Giovanna Perrella, l’Istituto prosegue sulla via indicata dalla preside precedente, prof.ssa Rita Bortone.

Dall’anno scolastico 2010-2011, sotto la dirigenza della preside prof.ssa Marcella Rizzo, l’Istituto si è avviato lungo un percorso di innovazione di tipo metodologico-didattico grazie anche all’uso consapevole delle nuove tecnologie. Infatti l’introduzione nelle classi e nei laboratori di lavagne interattive multimediali (LIM), connessioni a banda larga e supporti multimediali ha trasformato la didattica e il modo di studiare degli studenti mediante un apprendimento di tipo interattivo in grado di rendere le lezioni più dinamiche e coinvolgenti.

 

Link vai su