Ultima modifica: 21 novembre 2017

LeScuoleSoloXloro

E tu? Che cosa colorerai di rosa e di celeste? Ti unisci a noi?

Il 24 Novembre l’ingresso della scuola e alcune pareti interne si vestiranno di rosa e celeste, grazie alla collaborazione di alcuni alunni delle classi prime, seconde e terze del nostro Istituto, delle docenti di Sostegno e di Arte, del Comitato dei genitori e dei 28  startuppers della scuola.

La scuola infatti aderisce all’iniziativa “LeScuoleSoloXloro”, voluta dall’Associazione “SoloXloro”, costituita da ben 24 associazioni e organizzazioni che si occupano di reperire fondi per il nascente Polo Pediatrico del Salento, presso il “Vito Fazzi” di Lecce.

Le fotografie che verranno scattate e il video che sarà realizzato, verranno postati  sul sito web: www.soloxloro.org e sulla  pagina FB soloxloro .

Saranno premiate le foto e il video che raggiungerà il maggior numero di “like”, sommato a quello delle condivisioni, entro le ore 13:00 dell’1 dicembre.

Siete tutti invitati a cliccare e a condividere quanto più possibile!

 Alcune decorazioni realizzate dagli alunni della Secondaria del Galateo.

 

Lo speciale segnalibri DovEro che potrete acquistare a scuola l’1 Dicembre.

 

Vendita per beneficenza.

Venerdì mattina 1 Dicembre gli startuppers delle classi terze, nell’ambito del progetto School’s startuppers (in N2Y4startupping), organizzeranno, durante le due ricreazioni, su ogni piano dell’Istituto  (3  H  e  3 A   al piano terra;   3 B , 3 C, 3 D e 3 E  al  primo piano; 3F, 3 G, 3 I  al secondo piano) una vendita per  beneficenza: una speciale edizione dei segnalibri “Dov’ero” (al costo di E. 0,50 cadauno),  a favore dell’Associazione “SoloXloro”.

Dall’1 al 3 dicembre, infatti, avrà luogo la “2° Giornata SOLOxLORO”, un fine settimana in cui la parola chiave e lo slogan sarà “Coloriamo tutto di rosa e celeste!” Come l’anno scorso, lo scopo dell’iniziativa è quello di accendere i riflettori e di sensibilizzare la gente sul nascente Polo Pediatrico del Salento, presso il “Vito Fazzi” di Lecce. Tale progetto, ideato dall’Associazione Tria Corda Onlus,  è oggi sostenuto da una vera e  propria rete sociale, denominata proprio “SOLOxLORO”, costituita da ben 24 associazioni e organizzazioni che si occupano, con strumenti e metodi diversi, di “loro”, ossia di bambine, bambini e adolescenti ospedalizzati.

Vi aspettiamo numerosi! Ciascuno di noi può fare la sua parte!

 

Work in progress…

I giovani startuppers creano i DovEro SoloXloro.

 

La Referente del progetto

prof.ssa Valentina Vissicchio

Link vai su